Ai laghi di Ponteranica

Con questo tempo stupendo perché non approfittarne per una bella passeggiata? Oggi andiamo in alta Val Brembana, fino a Cusio e poi salendo per una strada privata (con ticket di € 2 per la giornata), su fino ai piani di Avaro dove si lascia la macchina.

Siamo già a quota 1848, ma ci aspetta un’ora e 40′ di cammino per giungere a due bei laghetti ai piedi del monte Ponteranca (2378 m.). Forse un tempo erano alimentati da nevai, ora del tutto assenti per il fenomeno del riscaldamento, anche se siamo abbondantemente sopra i 2000 m.

Nelle foto vedete anche un tornante “aereo” della strada privata e credo che il ticket sia ben meritato.

A valle c’era anche la Sagra della mela della Val Brembana, e la foto MeLa faccio …

2 pensieri su “Ai laghi di Ponteranica

  1. Mi è sempre piaciuto andare sui sentieri di montagna, per raggiungere un rifugio o un paesaggio spettacolare. Posso quindi immaginare le sensazioni durante la vostra escursione …

    Lento vai per i sentieri
    tutto immerso nei pensieri
    come fossero cullati
    da quei passi cadenzati.

    Al chiaror del nuovo giorno
    nel silenzio che v’è intorno
    sei proteso verso l’alto
    che al cammino dona smalto.

    E stupore ti riserva
    ogni fiore o filo d’erba
    o il ruscello cristallino
    che rincorre il suo destino.

    Piera

  2. Cara Piera, sai sempre cogliere l’essenza delle cose e metterla bene in evidenza. Da qualche mese stiamo cercando di formare un gruppo UNITreck per fare belle passeggiate in montagna e credo che quanto scrivi sia proprio quello che i partecipanti vengono a cercare.
    Ne metterò altri di questi articoli invitando coloro che sono interessati a mettersi in contatto con me e condividere questa gioia.
    Grazie!!!

I commenti sono chiusi.