ARESE. NELL’ISOLA FELICE ESISTONO FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ?

Secondo la San Vincenzo – cui saranno destinati i soldi raccolti – le richieste di aiuto ci sono. E sono tante, anche in considerazione della situazione pandemica che ci ha aggredito.
Che fare? La Compagnia teatrale “I Coriandoli” ha deciso di stampare un paio di libri con le commedie di Lionello Turrini (un libro con 10 commedie in italiano e uno con 6 in milanese) e di farne dono a chi offrirà almeno 20 euro per le famiglie in difficoltà.
Come fare per offrire e per avere i libri?

Basta telefonare a Lionello: 02.938.29.26 – 338.944.09.99, che farà la consegna anche a domicilio.

Oppure, meglio, si va da lui, lo si saluta, si fa l’offerta e si torna con i libri.

Viale A. Varzi 1/12, Arese.

Lionello ha anche organizzato per alcuni giorni un “banchetto” nell’atrio della Casa delle associazioni, dove ha informato di questa iniziativa.
Ho avuto l’opportunità di contribuire proprio in tale occasione e sono contento di averlo fatto anche a nome di altri miei conoscenti. Sicuro, tra l’altro, di aver loro consegnato dei libri che valgono, a mio parere,  molto di più di ciò che è stato offerto per averli in omaggio.
Sono certo che molti iscritti all’UNI TER abbiano partecipato all’iniziativa, dimostrando che il “distanziamento sociale” cui si è soggetti è solo una prassi obbligata anti-covid. Una situazione che si pone in forzato contrasto con la nostra  predisposizione al senso di vicinanza umana nei confronti dell’altro: soprattutto quando “l’altro” ha bisogno di aiuto.

Autore articolo: Giorgio Fiorini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Afiseaza emoticoanele Locco.Ro