IL LINGUAGGIO TRA LE “PARETI” DI UNA COPPIA

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne – che si celebra il 25 novembre – il gruppo UNI TER Mi spetta il rispetto propone una serata in cui riprenderà il discorso della violenza contro le donne, privilegiando il piano del linguaggio fra le pareti domestiche.

Sarà una serata “dinamica”, curata dal gruppo di “donne pensanti” che, oltre ad alcune riflessioni sull’importanza del linguaggio nella coppia, darà spazio anche a Simona D’Alò, la referente dei centri antiviolenza Hara del territorio per presentare la loro attività di supporto alle donne in difficoltà, a cui è stato destinato il ricavato del progetto “Una calda coperta”, appena conclusosi.

Alla presenza delle autorità comunali, in questa occasione verrà presentato anche il nuovo progetto “Un caldo inverno”, in cui si invitano persone volonterose a confezionare capi di lana, come coperte, sciarpe, cappelli, scaldacollo, destinati a persone senza tetto seguite dalla Cooperativa Intrecci. Sono gradite anche donazioni di lana.

Il gruppo UNITER-Mi spetta il rispetto è formato da queste sette favolose donne: Licia Botteghi, Tamara Croce, Anna Mancini, Rosella Ronchi, Antonia Tallarida, Giuliana Travaglini, Giulia Zani.

Autore articolo: Gruppo UNI TER – Mi spetta il rispetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Afiseaza emoticoanele Locco.Ro