Laboratorio utile e divertente

Oggi nel laboratorio
ci han offerto un repertorio
molto vario e divertente
(che ne dite cara gente?)

 Grazie a Massimo e anche a Piero
dello smartphone un mago vero
che dà dritte a destra e a manca
suggerisce e non si stanca.

 Tutto inizia piano piano
con il cellulare in mano
perché almeno i nostri dati
in un file vengan salvati.

 Specialmente la rubrica,
che in men che non si dica
interessa tutti quanti
e con foga vanno avanti.

 Ma ecco il bello che ora inizia
quando scopri la delizia
di usare una tastiera
per WhatsApp (è una chimera?)

 Basta grossi pollicioni
spesso causa di svarioni
con le lettere attaccate
facilmente poi scambiate.

 Sul computer come un razzo
(sembra un gioco da ragazzo)
puoi mandar lunghi messaggi
senza ormai che ti scoraggi.

 E alla fine arriva il bello
non t’aspetti proprio quello:
è davvero un  traduttore
simultaneo a tutte l’ore.

 Del computer non parliamo
che noi tutti conosciamo …
è sul tuo telefonino:
scrive e parla per benino.

 Se vuoi scrivere o parlare
non ti fa proprio aspettare
e traduce a viva voce
ed è un dialogo veloce! 

Puoi discorrer con chiunque
e (diciamolo) dovunque,
puoi parlar senza pretese
pur se vuoi  con un cinese.

Tutti quanti infervorati
siamo usciti caricati …
quando all’estero saremo
quante arie ci daremo !!!

Autore articolo: Piera C.

One thought on “Laboratorio utile e divertente

  1. Solo Piera avrebbe potuto mettere in rima i laboratori di Massimo e Piero e motivare gli “uterini” ad iscriversi ad essi. Peccato che impegni personali mi abbiano costretto a rinunciare al corso pianificato in gennaio per gli iscritti in lista di attesa al corso di smart-phone di Piero. Avrei imparato cose utili, divertenti e poetiche…ma il prossimo anno accademico dormirò all’Agorà la sera prima dell’inizio iscrizioni 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Afiseaza emoticoanele Locco.Ro