Le conferenze di Gennaio 2019

Eccomi a voi con le conferenze di questo primo mese del nuovo anno, che auguro a tutti possa essere il più sereno possibile.Le conferenze del 2019 inizieranno con quella di giovedì 10 gennaio con un tema impegnativo: Mio figlio si separa. Lo sguardo dei nonni sulla separazione, in cui ben tre esperti parleranno del ruolo dei nonni nelle complessità della separazione, per individuare strumenti utili a fronteggiare queste delicate situazioni.

I tre relatori sono:
– LAURA PATTI –  Laura Patti – psicoterapeuta psicologa, conduttrice di gruppi, formatrice
– MICHELA RAPOMI COLOMBO – psicologa, conduttrice di gruppo
– MATTIA LAMBERTI – pedagogista, consulente familiare e scolastico
Il 17 gennaio ci sarà il gradito ritorno di LUCIANO FUSTINONI, che affronterà un altro argomento di grande spessore: Identità e coscienza del Popolo di Israele, soffermandosi su mito e storia della formazione dell’identità e della coscienza del Popolo di Israele da Abramo alla diaspora dopo la distruzione di Gerusalemme del 135 d.C., con uno sguardo all’Ebraismo oggi.
Luciano Fustinoni si definisce “economista di professione, umanista di educazione, interessato alla filosofia e alla storia delle religioni per hobby, cristiano per fede”. Nella sua lunga esperienza di vita in paesi di culture e religioni diverse ha maturato una “conoscenza pratica” dell’Ebraismo e dell’Islam.
L’incontro del 24 gennaio sarà dedicato alle Storie da un’eruzione: Pompei, Ercolano, Oplontis, in cui RUGGERO CIOFFI tornerà all’UNI TER per presentare un appassionante percorso alla scoperta delle meraviglie archeologiche delle tre città sommerse dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., ricostruendo la vita quotidiana e i tanti episodi dei loro abitanti nel momento della tragedia, con le bellissime immagini di una mostra che, nel 2003, ha toccato solo tre sedi al mondo.
Come sapete, Ruggero Cioffi è organista, didatta e appassionato divulgatore culturale; vanta al suo attivo la conduzione e l’organizzazione di oltre un migliaio di eventi di notevole pregio artistico, diversi dei quali hanno meritato il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lombardia e della Provincia di Milano. Dopo aver generosamente prestato la sua opera all’UNI TER come docente, si rende ora sempre disponibile come relatore di conferenze molto seguite.
Nell’ultima conferenza del mese – quella del 31 gennaio – MASSIMO STEFANONI presenterà una sua visione del lontano West con il simpatico titolo: Diario di viaggio: Far West, noi stiamo con i pellerossa! Si tratta di un’immersione nella mountain zone degli Stati Uniti, con una vera esperienza da cowboy e la visita a ben dieci stati e numerosi parchi nazionali, nonché alcuni luoghi fondamentali per la storia americana.
Massimo Stefanoni ha sempre lavorato e vissuto in ambito internazionale; amante dei viaggi, tiene incontri e conferenze sulle sue esperienze di viaggio. Da qualche anno è apprezzato – e divertente! – docente di corsi di informatica all’UNI TER.
Non perdetevi questi interessanti incontri, che continueranno a svolgersi sempre all’Auditorium.
Vi aspetto numerosi!
Autore articolo: Paola Toniolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Afiseaza emoticoanele Locco.Ro