Progetto Parchi: stipulata Convenzione con il Comune di Arese

Giovedì 18 gennaio è stata definitivamente ufficializzata da parte del Comune di Arese un’importante attività che la nostra Associazione ha messo in atto da tempo in modo sinora informale, con dei risultati ampiamente soddisfacenti e superiori alle nostre aspettative.
Si tratta dell’adozione dei due maggiori parchi cittadini a integrazione di quanto già effettuato da parte del Comune di Arese: il Parco della Roggia di Viale dei Platani ed il Parco di Viale Einaudi.
Ogni settimana un gruppetto di volontari Uni Ter batte a tappeto tutto il perimetro dei parchi, li libera di cartacce, bottigliette e sacchetti vari e procede a rilevare ed a segnalare agli uffici competenti del Comune tutte le situazioni che richiedano interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.
Con l’approvazione della Convenzione tutti i volontari (una ventina) saranno coperti da Assicurazione e potranno, di concerto con il Comune, effettuare direttamente dei piccoli interventi di ordinaria manutenzione.
Forse molti di voi li avranno notati perché indossano dei vistosi pettorali gialli con le insegne dell’ Uni Ter e del Comune e sono dotati di attrezzi idonei a raccogliere tutto quanto inappropriatamente abbandonato dai nostri concittadini, grandi e piccoli.
L’approvazione della Convenzione consentirà anche di mettere in atto opportune azioni di sensibilizzazione degli utenti dei parchi, di cui abbiamo già avuto modo di verificare l’apprezzamento.

Autore articolo: Carlo Brusadelli

Precedente Fiabe in compagnia Successivo Conferenza di giovedì scorso sull'Europa