Una informazione confortante

Una ben augurante nota di fiducia per la ripresa dei nostri corsi UNI TER

Sabato 10 ottobre, presso la sala teatro di Casa delle Associazioni, si è tenuta una conferenza organizzata dall’associazione “Laboratorio di ricerca per la Politica” sul tema Covid e implicazioni future per la sanità nazionale. Come relatori erano presenti il Dott. Paglia (primario del pronto soccorso di Lodi e Codogno) e il Prof. Gattinoni collegato dalla Germania dove ora esercita (personaggio di grosso spessore apparso più volte in programmi televisivi sul tema).

Erano presenti alla conferenza circa 35 persone.

Durante le domande finali da parte del pubblico un partecipante ha chiesto delucidazioni sulle modalità di contagio e a scopo di esempio ha chiesto al Dott. Paglia che possibilità di contagio ci potrebbe essere se, in una sala come quella dove eravamo, ci fosse presente una persona contagiata. Il Dott. Paglia ha risposto che considerano le dimensioni della sala e il sistema di aereazione presente, la distanza che avevamo tenuto tra le sedie, il fatto che avevamo fatto sanificare a tutti le mani in ingresso e misurato la temperatura, il fatto che tutti indossassimo la mascherina e infine l’accortezza che avevamo di sanificare il microfono prima di passarlo ad un’altra persona, portava il rischio di contagio per noi presenti praticamente a zero.

Questa opinione espressa da una persona altamente competente dà soddisfazione a tutto lo staff di UNI TER che negli scorsi due mesi si è profusa ad organizzare un sistema di iscrizione on line ai corsi e una riorganizzazione degli spazi in modo tale da permettere una riapertura delle nostre attività in conformità ai protocolli di sicurezza in atto e alcune volte usando criteri ancora più ristrettivi rispetto a quelli di norma, pur di garantire la massima sicurezza ai nostri soci.

Siamo quindi fiduciosi che l’inizio delle nostre attività il 19 ottobre possa avvenire in tutta tranquillità, ma è importante che ognuno faccia la propria parte rispettando le poche regole che dovremo osservare e usando il buon senso. Pertanto ricordiamo e raccomandiamo:

   Mascherina, naso e bocca, sempre indossata all’interno di Casa delle Associazioni

   Igienizzare le mani all’ingresso e se possibile anche durante la permanenza

   Misurarsi la temperatura prima di prendere posto nelle aule (termometri a disposizione in ogni aula). Lasciare subito la CdA in caso di febbre oltre i 37 °.

   Cercare di mantenere sempre la distanza di un metro dalle altre persone ed evitare di formare gruppi di persone negli spazi comuni

In attesa di vedere alcuni di voi alla conferenza di apertura del 15 ottobre vi attendiamo comunque alla riapertura dei nostri corsi.

Autore articolo: Fabrizio Resmini
Addetto Sicurezza UNI TER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Afiseaza emoticoanele Locco.Ro