Viaggio in Oman

Di ritorno da un magnifico  viaggio vorrei innanzi tutto ringraziare gli INCOMPARABILI Anna e Piero per tutto ciò che hanno fatto in modo eccellente e generoso prima e durante il viaggio  e per avermi dato ancora una volta l’opportunità di andare in mondi così lontani da noi e  di fare e rinsaldare nuove amicizie in spirito solidale e allegro.

Paese inaspettato: natura aspra e bellissima che passa dal deserto alle wadi verdi e turchesi, gente (per quel poco che mi è stato possibile capire) gentile, cordiale e disponibile nei confronti degli stranieri…….anche le donne, misteriose, velate  e, a volte,  seducenti nei loro neri abayat mi si sono accostate con simpatia: una vera sorpresa per il mio cervello cervello europeo forse un po’ ingessato. Un abbraccio circolare a tutti
Autore articolo: Marina Vigevani