Il viadotto per Eze

Buongiorno a tutti,
a beneficio degli appassionati di fotografia, allego questa mia timida proposta, di come una prospettiva audace possa sconfinare, almeno in parte, nel campo delle astrazioni fotografiche.

Il titolo: ”Il viadotto per Eze” – Estate 2022

Click per ingrandire l’immagine

Autore articolo e fotografia: Domenico Travaglini

One thought on “Il viadotto per Eze

  1. La prospettiva audace e geometricamente così accurata distogle l’attenzione dal soggetto fisico.
    I blocchi formati dagli elementi strutturali e dalle ombre generano un dinamismo che spinge l’occhio verso l’orizzonte.
    Complimenti!

Comments are closed.