La libellula (frattale)

A questo frattale (sempre ottenuto con incendia versione  β) che mi ricorda una libellula assocerei il raccontino

LA LIBELLULA

MENTRE SORSEGGIAVANO UNA CIOCCOLATA AL BAR DEL FILO D’ERBA DUE GROSSE LUMACHE OSSERVAVANO LE EVOLUZIONI DI UNA LIBELLULA. DICEVA UNA “NON CAPISCO PERCHÈ DEBBA DARSI TANTO DA FARE DI FRONTE A TUTTI. CHISSÀ PER QUALE MOTIVO LO FÀ?”.

“MA” RISPONDEVA L’ALTRA “PENSO CHE VOGLIA FARE PUBBLICITÀ AD UNA DI QUELLE NUOVE DIETE -SNELLI ED IN FORMA-. E’ ORA CHE PRENDIAMO PROVVEDIMENTI. DOVREMO FARE UNA PETIZIONE PER IMPEDIRE ALLE LIBELLULE DI FARE PUBBLICITÀ NEI LUOGHI FREQUENTATI DA NOI LUMACHE PER BENE. SONO UN ESEMPIO PERICOLOSO PER I NOSTRI FIGLI”.

Autore articolo e immagine: Fabio Campadelli