PARTE IL XXV ANNO ACCADEMICO DELL’UNI TER

Dopo la pausa estiva e nonostante le restrizioni tuttora vigenti a causa dell’emergenza sanitaria, l’UNI TER non rinuncia a riaprire i battenti come ogni anno a ottobre con i corsi, le conferenze e tutte le attività che sarà possibile effettuare in presenza, nel rispetto delle norme e soprattutto della sicurezza delle persone.

Un risultato impegnativo, dovuto a un eccezionale lavoro informatico e organizzativo di tutto lo staff dell’UNI TER, particolarmente complesso per tutta la fase delle iscrizioni, che si stanno svolgendo quasi esclusivamente online.

Il programma delle attività è consultabile anche sul sito www.uniter-arese.it oppure contattando la segreteria al numero 0227019311, via mail all’indirizzo [email protected] o recandosi in sede, in viale dei Platani, 6.

Il numero dei posti disponibili in presenza per tutti i corsi sono stati obbligatoriamente ridotti, ma alcune lezioni e le conferenze si possono comunque seguire anche in videoconferenza.

Per quanto riguarda i viaggi, è stata pianificata una prima uscita all’isola d’Elba con Ruggero Cioffi che, in occasione del bicentenario della morte di Napoleone Bonaparte, accompagnerà i soci nei luoghi affascinanti dell’esilio dell’imperatore.

Si ripartirà anche con gli spettacoli teatrali e le mostre, la prima delle quali su Monet a Palazzo Reale. 

L’apertura dell’anno accademico avverrà ufficialmente giovedì 7 ottobre con il messaggio di benvenuto da parte delle autorità comunali e del presidente dell’UNI TER Alessandro Bossi, che con i suoi collaboratori presenterà il programma dei corsi, delle conferenze, i nuovi docenti e tutte le iniziative dell’Associazione per il nuovo anno.

Questo incontro iniziale e tutte le conferenze di questo anno accademico si terranno sempre alle ore 15, con la novità che si svolgeranno presso il Centro civico Agorà, in via Monviso, 7 – Arese, con l’eccezione della conferenza-spettacolo del 28 ottobre, che si terrà presso la Casa delle associazioni, sede dell’UNI TER.

È obbligatoria la prenotazione e il possesso del green pass.

Buon anno a tutte e a tutti!

Autore articolo: Paola Toniolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Afiseaza emoticoanele Locco.Ro